Committente:

(D.G. Reti infrastrutturali, logistica e sistemi di mobilità)

Periodo di esecuzione: Dicembre 2012 – Aprile 2013

Lo studio, svolto per conto della Regione Emilia-Romagna nell’ambito del progetto europeo RailHuc (Railway Hub Cities), aveva lo scopo di:

  1. Analizzare i dati di traffico rilevati nel corso delle indagini effettuate nelle stazioni di Bologna, Reggio Emilia e Parma;
  2. Stimare la domanda attratta alla nuova stazione ferroviaria ad alta velocità “Mediopadana”
  3. Identificare eventuali “colli di bottiglia” relativi alla sua accessibilità locale, simulando scenari di intervento alternativi, finalizzati alla loro rimozione
Risparmi di tempo consentiti dalla nuova stazione AV – dir.Milano

Le stime di domanda sono state condotte per mezzo del modello di simu-lazione multimodale della Regione Emilia-Romagna (ambiente VISUM ©), opportunamente ampliato alla porzione meridionale della Regione Lombardia (province di Pavia, Lodi, Cremona e Mantova), ed integrato attraverso un modulo di ripartizione modale basato su un algoritmo logit a tre stadi, atto a riprodurre le scelte di viaggio di tre categorie di utenza (business, economy, family) fra:

  • Trasporto privato / pubblico (ferrovia)
  • Tipologia di servizio ferroviario (alta velocità, intercity, regionale)
  • Stazione di partenza/arrivo

Tenendo altresì conto della possibilità di catene intermodali (auto+treno).

Struttura del modello logit a 3 stadi

I risultati ottenuti in relazione allo scenario-base sono stati esaminati in rapporto ai livelli di servizio ferroviario della nuova stazione (non ancora aperta al traffico), nonché alle tariffe di sosta ipotizzate nei parcheggi di interscambio.

Ciò ha consentito di identificare i “colli di bottiglia” esistenti sul versante locale, predisponendo scenari di intervento basati sul potenziamento delle connessioni ferroviarie ed autostradali (kiss&ride, bus espressi)


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.