Ogni Comune italiano è tenuto a dotarsi di un Piano della mobilità ciclistica.

Non si tratta di una formalità, perché la bicicletta è a tutti gli effetti un mezzo di trasporto, di notevoli potenzialità a scala locale e non.
META ha l’esperienza necessaria per sviluppare Biciplan accurati e integrati nel contesto della pianificazione degli altri sistemi di trasporto.